Top
Energia: nuova consapevolezza della cyber difesa - Energia Media
fade
6881
single,single-post,postid-6881,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Energia: nuova consapevolezza della cyber difesa

shutterstock_130982348-copia

Energia: nuova consapevolezza della cyber difesa

Il 2017, molto probabilmente, sarà ricordato come l’anno della collettiva presa di coscienza dell’entità del rischio cibernetico in tutti gli aspetti della vita sociale. Gli estesi attacchi dei primi sei mesi dell’anno, se da un lato hanno portato timori e incertezze sulla stessa tenuta della “rete” – piattaforma su cui ormai il mondo galleggia – dall’altro hanno chiarito defini- tivamente che la “sicurezza cibernetica” non riguarda la protezione dei sistemi informativi delle aziende o anche delle istituzioni, ma la continuità operativa di ogni organizzazione.

 

Continua leggere: sfoglia e scarica l’articolo

 

Print Friendly
Diego Gavagnin

Consulente free lance per attività di comunicazione e sviluppo di progetti energetici. Dal 2013 tiene la rubrica di commento “Oltreilconfine”