Top
Il mercato italiano dell'efficienza energetica - Energia Media
fade
5916
post-template-default,single,single-post,postid-5916,single-format-standard,eltd-core-1.0,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il mercato italiano dell’efficienza energetica

Il mercato italiano dell’efficienza energetica

L’Europa ha fatto dell’efficienza energetica un elemento strategicamente decisivo su cui fondare le politiche di sviluppo dei prossimi anni, con l’obiettivo di arrivare a una quota del 20% entro il 2020.
 
In Italia, grazie anche a recenti obblighi normativi, l’efficienza energetica sta trovando traduzione nel mondo reale (e non solo in quello delle buone pratiche) con conseguenti e misurabili vantaggi non solo ambientali ma anche monetari e competitivi (specialmente per le aziende). Riflesso di questa diffusione sono le classifiche – più o meno accurate – che dipingono il nostro Paese sempre ai primi posti per efficienza energetica. Ma qual è il reale stato dell’efficienza energetica in Italia? Quale l’approccio delle imprese italiane? Quante risorse vengono realmente destinate ad interventi di efficientemente? […] Continua a leggere: sfoglia e scarica il Focus

 

Print Friendly, PDF & Email
Federico Frattini

Professore presso il Politecnico di Milano e vice direttore dell’Energy & Strategy Group