Top
IoT e servizi avanzati per città davvero smart. La tecnologia è pronta all'uso - Energia Media
fade
7774
post-template-default,single,single-post,postid-7774,single-format-standard,eltd-core-1.0,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

IoT e servizi avanzati per città davvero smart. La tecnologia è pronta all’uso

IoT e servizi avanzati per città davvero smart. La tecnologia è pronta all’uso

Intervista a Vincenzo Quintani, Managing Director, Landis+Gyr Italia

 

Il progresso e l’innovazione tecnologica sono elementi irrinunciabi- li nell’azione di rilancio industriale, economico e, in ultima istanza, sociale di un Paese. In special modo se essi puntano al miglioramento e all’implementazione di infrastrutture e servizi strategici, come nel caso delle reti. È indispensabile, dunque, che i processi di innovazione in ottica 4.0 coinvolgano anche la distribuzione di elettricità, gas, acqua.

In questo senso, il meter e soprattutto la sua versione “intelligente” (smart, per usare un’espressione ormai diffusa) può dare il via a un’azione di sistema e a strategie in grado di guardare allo sviluppo tecnologico e a un’integrazione delle reti e dei servizi avanzati. Il contatore evoluto e digitale diviene punto nevralgico o cuore di infrastrutture complesse la cui gestione integrata ed efficiente è fondamentale per giungere a spazi urbani sempre più smart.

E allargando il punto di osservazione si arriva fino allo smart metering, quale pensiero che sovrintende al contatore come strumento e “visione” di un sistema di misura centralizzato e automatizzato, basato sul principio dell’innovazione tecnologica. Elementi indispensabili nell’ottica di dare vita a vere Smart City quali risultato di un’integrazione armonica e di un utilizzo intelligente di tecnologie sia nella gestione e nell’erogazione dei servizi pubblici sia nella realizzazione delle infrastrutture necessarie alla vita cittadina.

Di meter intelligente e delle possibili linee di sviluppo nel nostro Paese, abbiamo parlato con Vincenzo Quintani, Managing Director di Landis+Gyr Italia azienda multinazionale che si occupa di soluzioni tecnologiche per la gestione delle reti e i contatori in tutto il mondo.

Continua a leggere: sfoglia e scarica l’intervista.

Print Friendly, PDF & Email
Energia Media