Top
Siccità in California: idroelettrico dimezzato. Si stringe il legame tra acqua ed energia - Energia Media
fade
3941
post-template-default,single,single-post,postid-3941,single-format-standard,eltd-core-1.0,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Siccità in California: idroelettrico dimezzato. Si stringe il legame tra acqua ed energia

Siccità in California: idroelettrico dimezzato. Si stringe il legame tra acqua ed energia

La grave siccità che negli ultimi mesi ha afflitto la California ha avuto ripercussioni visibili anche sul sistema energetico del paese dove le centrali idroelettriche hanno dovuto cedere il passo al gas naturale e all’eolico.

Il recente studio della U.S. Energy Information Administration – EIA, ha evidenziato che il calo della produzione di energia idroelettrica ha avuto inizio nel 2011, quando si sono verificati i primi episodi di siccità, aggravatisi poi all’inizio del 2014.

Nel primo semestre dell’anno dal 2004 al 2013, l’energia proveniente da fonti idroelettriche rappresentava il 20%, mentre nel 2014 la percentuale è scesa al 10%.

Il brusco calo è stato compensato dall’energia prodotta negli impianti di gas naturale, che nei primi sei mesi dell’anno hanno segnato un +3% rispetto allo stesso periodo 2013 e un +16% rispetto alla media del primo semestre dei 10 anni precedenti.   

Nell’ultimo anno eolico e solare sono stati una presenza significativa sul mercato energetico californiano. Lo studio IEA documenta che per la prima volta l’energia eolica ha superato l’idroelettrico nei mesi di Febbraio e Marzo 2014.

Ad accertare il mutato ruolo delle altre fonti rinnovabili californiane è anche il California Indipendent System Operator (CAISO), che ha affermato che solo grazie al mix di rinnovabili è stato possibile superare la carenza di energia idroelettrica.

Mentre si coninuta a pagare il prezzo della siccità gli entri regolatori californiani si stanno adeguando all’utilizzo di energie da fonti rinnovabili diversificate, predisponendo normative adeguate e allineandosi con la politica nazionale diretta verso la riduzione delle emissioni inquinanti.
9 ottobre 2014

Print Friendly, PDF & Email
Marta Mazzanti