Top
SMART LAND - Reti Governo Sviluppo - Energia Media
fade
6236
single,single-post,postid-6236,single-format-standard,eltd-core-1.0,flow child-child-ver-1.0.0,flow-ver-1.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SMART LAND – Reti Governo Sviluppo

copia-di-locandina-nuovo-sito-small-001

SMART LAND – Reti Governo Sviluppo

 

SMART LAND – Reti Governo Sviluppo
Pegognaga (MN) – 25, 26 maggio 2017

 

Una Small Smart City come Pegognaga, fortemente digitalizzata, in dialogo con cittadine contigue diventa cuore e cabina di regia dello sviluppo del territorio in ottica industria 4.0, agricoltura gestita secondo concetti di precision farm e valorizzazione culturale e turistica grazie alla vicinanza della città di Mantova.
Smart Land: partire da una vocazione produttiva e dalla cultura di una terra ricca d’impegno e idee, per guardare a un nuovo modo di gestire servizi di pubblica utilità, di fare impresa e agricoltura attraverso un approccio aperto all’innovazione tecnologica e a una rinnovata managerialità. Un processo favorito da tre elementi che combinati sono in grado di dare smartness al territorio. Il primo è rappresentato dalla digitalizzazione spinta di cui ha goduto l’area in questione, con infrastrutture connettive oggi sempre più al servizio di pubblica amministrazione, cittadini, imprese e consorzi agricoli.
Il secondo, riguarda la capacità di leggere Big Data da trasformare in valore e sviluppo,
anche con un’adeguata formazione delle persone e delle professionalità. Il terzo legato agli aspetti logistici, in riferimento alla posizione geografica e alla vicinanza ai principali assi viari.
Sviluppo, tecnologie, sostenibilità, cultura.
La due giorni di lavoro, promossa dal Comune di Pegognaga e dal Consorzio Italiano Biogas in collaborazione con Energia Media, apre una riflessione su un modello di valorizzazione del territorio italiano pronto a rilanciarsi attraverso una nuova visione.

 

Programma

 

Presentazioni

 

Primo giorno

 

Smart Land, un progetto di sviluppo per il Paese

 

Un progetto coordinato per Pegognaga e Motteggiana – Giancarlo Leoni, Consigliere lNU Istituto Nazionale di Urbanistica Lombardia

Federico Del Prete, Direttore Generale presso CycloPride Italia APS

Finanziamenti UE per Smart City e Territorio. Facilitazione BEI all’accesso dei finanziamenti – Sergio Carpano, Environmental and Climate Change Expert BEI – JASPERS

Visione strategica per lo sviluppo del territorio – Karl Manfredi, CEO Brennercom Territorio e Smart City

Progetti Smart – Gerardo Paloschi, Coordinatore nazionale TLC Utilitalia

Esempi di start up innovative per i Comuni

 Tag Point Italia

Comuni-chiamo
Heron: New wearable mobile mapping – Gexcel

 

Radici e vocazione del territorio per parlare di futuro

 

Un progetto moltiplicatore di risorse a beneficio del territorio – Francesca Tellini, Assessore alla Cultura Comune di Pegognaga

Laboratorio Territoriale Occupabilità – Francesca Zaltieri, Consigliere delegato Istruzione Provincia di Mantova
Un sistema culturale che guarda al futuro – Michela Bricoli, Responsabile cultura Consorzio Oltrepò Mantovano
Digitalizzazione, reti di relazioni e valorizzazione del territorio – Ulrike Gamper, Senior BD Manager Airpim
I sistemi GIS applicati alle civic technologies: l’approccio WISETOWN – Tommaso Bigio, GIS Analyst, TeamDev, partner Esri Italia

Green Smart Land, un progetto ergonomico orientato al welfare – Franco Grossi, Prof. Politecnico di Kazan Federazione Russa

Verde urbano per la città del futuro – Maurizio Lapponi, Arboricoltore e Consulente del Verde

Pegognaga incubatore di Start Up

Quibio


 

Secondo giorno

 

Digitalizzazione del territorio e industria 4.0

 

La pubblica amministrazione digitale – Carmelita Trentini, Direttore Consorzio Oltrepò Mantovano

Fraunhofer Innovation Network – Petr Suska, Senior Project Manager Smart Cities Fraunhofer Institute for Industrial Engineering IAO
Lombardia 4.0, scenari economici territoriali e reti d’impresa – Alberto Bramanti, Prof. Università Bocconi

Il Partenariato pubblico privato – Tiziana Fiorella, Partner Studio Rödl & Partner

Efficienza 4.0 – Nicola Miola, Sales & Marketing Manager Ener-G
Marketing Territoriale per PA e imprese – Massimo Calzolari, GeoGraphics, partner Esri Italia
Digitalizzazione nel territorio e Industria 4.0 – Nicola Baraldi, Direttore Marketing BU STR e Teamsystem Legal – TSS S.P.A. Gruppo Teamsystem

Smart Manufacturing: un nuovo modo di concepire l’automazione industriale – Rosaria Demola, Product Application Engineer Schneider Electric

 

Agricoltura, cuore della Smart Land

 

Evoluzione dell’agricoltura di precisione – Alessandro Mosca, Institutional Relations Public Affairs, CNH Industrial

SITI 4 Farmer – Alberto Iori, CEO Abaco Group
Deepfield Robotics – Mauro Bregolato, Business Development Deepfield Robotics Bosch

Le smart DOP del territorio mantovano – Fausto Marchetti, Virgilio

Agricoltura di precisione. Opportunità nella provincia di Mantova – Marco Miserocchi, Direttore Mercato Italia Topcon

 

 

 

Print Friendly
Energia Media